OROSCOPO
mercoledì 26 luglio 2017
logo

CALCIO ITALIANO PUNITO CON LE SUE ARMI

6 giugno 2017

A metter naso nei social la sconfitta della Juve assume il tono della disfatta. Fuochi d'artificio a Napoli, fescennini a Roma, stornellate a Firenze, festa grande in Casa Mazzola che cito non per trascinare il mio amico gransignor Sandrino nell'orgia dei gufanti ma perché la sua antijuventinità è un diritto acquisito, non l'espressione di una notte balorda. L'Odiamata e la Beneamata hanno storie parallele e due/tre Coppone, la loro antica scemante rivalità è stata rifocillata nel 2006 da quello scudetto di cartone trascorso dall'una all'altra dopo Calciopoli. Poi dal Triplete di Mou inutilmente inseguito da Max.…

Continua a leggere

ALL'OLIMPICO INSOLITO INCROCIO DI SENTIMENTI

29 maggio 2017

È insolito l'incrocio di sentimenti che si verifica sul verde dell'Olimpico: è la partita dell'addio di Francesco Totti, che si scioglie in lacrime fra le braccia dei figlioletti, ma è anche e soprattutto, nella sostanza, il successo di Spalletti che nel drammatico finale azzecca due pedine eccellenti - Fazio prima e Perotti poi - e vince la partita contro un grande Genoa, grandissimo per onestà in un torneo che minacciava di finire fra indecorosi sospetti. È dunque la Roma la prima damigella di Signora Juve e va in Champions direttamente col merito dell'ultima clamorosa sofferenza firmata…

Continua a leggere

LA JUVE FESTEGGIA LO SCUDETTO DELL'AVVOCATO, ORA CARDIFF

22 maggio 2017

La grande festa juventina di Piazza Castello non è evento casuale. Il luogo è magico nella Torino Magica - nell'esoterismo sorella di Praga e Parigi -, epicentro dell'energia positiva della città che si segnala, nei tempi nostri, soprattutto per le cerimonie che il popolo vi organizza per celebrare gli scudetti della Juve. Come ieri, mentre la messa cantata per i media di tutto il mondo andava in onda dallo Juve Stadium, offrendo ai fedelissimi con biglietto la passerella dei supercampioni del sesto scudetto consecutivo. Scudetto 6, lo scudetto dell'Avvocato che da tifoso sognava di superare, un…

Continua a leggere

JUVE: SARA' TRIPLETE? BIPLETE? MONOPLETE?

16 maggio 2017

Mi sto convincendo che i misfatti del calcio si consumano spesso in conferenza stampa. Prendete Spalletti, ormai da mesi in plural tenzone con i cronisti romani - particolarmente puntuti - su tutto fuorchè sul calcio giocato: Totti sì, Totti no; stadio sì, stadio no; resta o se ne va alla Juve, al Milan, all'Inter; stralci di filosofia all'amatriciana; poi arriva la Juve, la strapazza con senno tattico e forza bruta nata in allenamenti forzati, stravince e va in tivù a lamentarsi e a raccontar toscano della "tigna" di Nainggolan, espediente tattico da celebrare.…

Continua a leggere

JUVE, BASTAVA SCHERZARE CON IL FUOCO

15 maggio 2017

Allegri è lucidissimo quando, alla vigilia, precisa: "Abbiamo tre obiettivi ma non abbiamo ancora vinto niente". Poi, afflitto da turnoverite acuta, manda in campo contro la Roma una Juve perdente. La Juve di Sturaro che nel gioco diventa per oltre un'ora il punto di riferimento dei bianconeri. Al posto di Dybala, ieri vittima di panca come all'inizio del campionato, quando la squadra buttava punti. Chi ama il calcio non può non indignarsi per un errore tattico così grave, sicuramente senza avete valutato la voglia disperata della Roma di tenersi il secondo posto...e forse Spalletti. La Signora ha dominato il torneo…

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle



el